Gastroenterologo Dott. Prof. Iannetti Antonio Roma



Gastroenterologo Endoscopista Digestivo

pagina 1

Sito in costruzione

 

Colonscopia con Ileoscopia - RSCS

La Colonscopia (o Retto-Sigmoido-Colon-scopia) (RSCS) è quell'esame diagnostico che, come indica l'etimologia “scopia del colon”, permette di vedere il colon. È un'endoscopia perchè vede il viscere da dentro (endo).


Si esegue introducendo l'endoscopio dall'ano sino alla valvola ileocecale. Si definisce Ileo-colon-scopia quando lo strumento supera la valvola e risale ad esplorare l'ileo distale, come in alcuni casi clinici è opportuno fare.


L'esame, tramite la microtelecamera, posizionata sul puntale dello strumento, consente la visione diretta dei visceri cavi. L'endoscopio provvede a portare luce e ad insufflare aria all'interno dell'intestino, rendendo agibile la cavità virtuale e permettendo la visione del suo interno. È possibile, con la pinza inserita nel canale dello strumento, effettuare prelievi bioptici ed asportare i polipi. Si possono effettuare altre procedure terapeutiche, come infiltrazioni per arrestare un'emorragia, polipectomie o mucosectomie con elettrobisturi ed ansa diatermica, per resecare polipi di maggiori dimensioni, inserzioni di protesi per ripristinare la canalizzazione del viscere, diatermocauterizzazioni di lesioni sanguinanti.


Share by: